Mini dissertazione su vicini di casa e consumismo odierno

Che quella dei vicini di casa è una razza a parte è un dato di fatto. Tipo quello che oggi ha regalato al bambino il megafonino giocattolo… Cioè, tuo figlio fa già casino di solito. Ma che avevi nella testa mentre lo compravi? È un mondo dove si agisce incuranti delle ovvie e inevitabili conseguenze. Dove si compra un megafono giocattolo per non sentire strillare il pargolo. Ma che fine ha fatto la ragazza della porta accanto?

Ma poi, che senso ha imbarattolarsi in casa col condizionatore acceso quando aprendo la finestra Circe stasera ti regala una bella aria frizzantina? Una rarità di questi tempi!

Annunci

One thought on “Mini dissertazione su vicini di casa e consumismo odierno

  1. salinaversosud ha detto:

    L’ aria frizzantina di Circe, la sera in terrazza…meraviglia.

Se ti piace lascia un commento, se no a maggior ragione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...