mentalità europea

bandiera europea

Rimasto a piedi senza benzina nel motore, poco fa vado dal benzinaio con una bottiglia vuota da far riempire, in modo da far ripartire il mezzo di locomozione. Dopo aver fatto il pieno torno verso casa. Vicino casa mia, tra la strada e la ringhiera di confine della stazione ferroviaria, c’è un canale di scolo per l’acqua piovana, è da un po’ che il comune non provvede a ripulirlo, tant’è che si è riempito di macchie, papiri e canne. Ecco allora che assisto a una scena misto porno-comica: una giovane turista dal “bisogno impellente” accompagnata dal suo boyfriend si mette dietro alle erbacce, si cala i pantaloni e fa quello che deve fare. Si, ma solo teoricamente dietro alle erbacce, praticamente in bella vista sia dalla stazione ferroviaria, che dalla strada che il sabato è notevolmente trafficata per via del mercatino che fanno li vicino.

La mentalità europea è proprio più aperta di quella nostra…

Annunci

7 thoughts on “mentalità europea

  1. elis ha detto:

    non è questione di mentalità aperta..ma che schifo -.-

  2. Http500 ha detto:

    buona domenica! 😀

  3. Irish Coffee ha detto:

    e non solo mentalità 🙂
    ciao carissimo

  4. melania ha detto:

    devo ammettere che il mio commento sarà un po’ differente.
    lo so, non va bene e non è giusto.
    ma ci sono dei bagni pubblici? se sì, in che condizione igieniche sono?
    forse tutto ciò non è sufficiente a giustificare l’atto. ma, forse, dal mio punto di vista un po’ sì.
    grazie del tuo commento, veramente bello!
    baci

  5. giosafat ha detto:

    elis: beh, misto schifo-porno-comico!
    graziano: buona domenica a te!
    irish coffee: chissà perchè dell’Europa ci propinano solo le cose fastidiose, vedi sanzioni o norme anti prodotti DOC… e raramente quelle utili tipo trasparenza nei conti, efficienza delle forze dell’ordine ecc ecc
    melania: ti dirò, ho pensato a quello che hai scritto anch’io dopo aver pubblicato l’articolo, forse sono stato un po’ troppo critico in questo caso. Grazie anche a te di avermi dato il tuo punto di vista! 😉

  6. riccardo ha detto:

    Molte volte sembra davvero che i propri bisogni si possano far solo “en plein air”.
    Certo, la decenza protesta e strepita (peraltro a ragione), ma troppe volte sembra che i nostri amministratori ne abbiano meno di chi teme certi bagni pubblici come la peste.
    Dalle mie parti, per far passare delle strade hanno spianato pinete che esistevano dai tempi dei Fenici, ma quanto a ristrutturare o costruire ex novo dei bagni decenti, nisba!

  7. Oscar Ferrari ha detto:

    Ha ragione Melania, e poi in mezzo alle erbacce è anche più romantico…

Se ti piace lascia un commento, se no a maggior ragione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...