Storia del Blog …quando il blog non c’era

io

Dagli ultimi due anni a questa parte si è enormemente diffusa tra giovani e meno giovani la blogmania. Ormai sembra che non si possa navigare per la rete senza avere un proprio blog. Ma cosa è un blog?
Blog è un termine inglese nato dall’unione delle parole web e log. Per log s’intende infatti un registro, un diario, e simili. Insomma il log è un mezzo dove registriamo cosa facciamo. Se lo uniamo al web, esso diventa un weblog, per brevità chiamato blog. Tuttavia un blog è più di un diario messo on-line, la sua caratteristica principale, che è anche la sorprendente novità per cui piace tanto, è l’interazione tra autore e visitatore, che permette a quest’ultimo di aggiungere qualcosa a quanto detto dal primo o, più semplicemente, il confronto fra idee.

(tratto in parte da “Tutti pazzi per i blog” – Storia del Blog – www.excite.it)

Questa forma di comunicazione però non è per niente nuova. Quando andavo a scuola infatti, in 1°liceo, e il blog esisteva sì, ma ce l’avevano ben poche persone (forse anche perchè l’ADSL l’avevano poche persone…), Pietro aveva già sperimentato una cosa del genere. Credo che la sua intenzione primaria fosse stata quella di scrivere un diario personale. Aveva comprato un quadernone rilegato e su quello scriveva appunti sulla sua vita, sulle sue emozioni. Però dopo averlo portato un paio di volte in classe, ci siamo tutti incuriositi, e abbiamo iniziato a lasciare i nostri messaggi, spesso inerenti a quello che aveva precedentemente scritto lui. Nel giro di qualche mese quel quaderno ha raccolto migliaia di esperienze, sogni, emozioni, di una classe intera. Con la fine dell’anno scolastico Pietro ha deciso di chiudere il diario.
Sarebbe molto bello però poterlo rileggere! Credo che mi si apriprebbe il cuore, un po’ per i ricordi, un po’ perchè mi renderei conto di essere cambiato.

io
Ultimo giorno di scuola al 1° liceo
NB il quaderno!

Annunci

One thought on “Storia del Blog …quando il blog non c’era

  1. Esmy ha detto:

    Che bella cosa che hai scitto…io condividevo un quaderno con una mia amica e quando lo rileggo a distanza di 10 anni…beh…le emozioni non si sprecano!

Se ti piace lascia un commento, se no a maggior ragione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...