La macchina del tempo

Musica: un momento di distrazione, contemplazione, astrazione… In realtà la musica possiede molte più qualità di quanto immaginiamo. Ogni melodia ha un profumo diverso. Come un pulviscolo impalpabile, invisibile, ma presente, ci circonda, ci marchia.

io

Ogni profumo è caratteristico di una stagione: la zagara ad aprile, la lavanda a giugno. Diversi tipi di musica accompagnano la nostra vita secondo ciò che proviamo in quella determinata stagione.Se per caso ci capita di ascoltare un motivetto della stagione passata, non solo ci torna alla mente la canzone, ma anche il periodo in cui l’abbiamo ascoltata.

Forse non è la musica che torna da noi, è molto più probabile che siamo noi che ci facciamo trasportare indietro nel tempo. Dopo averci marchiati infatti ha la capacità di richiamarci attraverso un tunnel spazio temporale. Sa farci rivivere emozioni passate. Così basta ascoltare qualche nota per sorridere, piangere.

Annunci